Programma Culturale NOW 2016

Venerdì 6 maggio
26
Apr

Lo sviluppo della Ricerca, dell’Industria e dei Green Jobs nel settore biobased in Italia

venerdì 6 maggio ore 14.30-17.30  
SALA ROSSA

Lo sviluppo della Ricerca, dell’Industria e dei Green Jobs nel settore biobased in Italia – Il ruolo del Cluster SPRING

Quale futuro grazie alla bioeconomia

Quale futuro ci aspetta grazie alla bioeconomia, vale a dire un’economia che sia ecologicamente e socialmente sostenibile. Pare molto roseo: un giro d’affari già oggi è stimato in 2.000 miliardi di euro e che dà lavoro a oltre 22 milioni di persone, circa il 9% di tutti gli occupati UE.

Una strada da seguire con attenzione. 

INTERVENTI

14.30 Relazione del Presidente del Cluster SPRING
Catia Bastioli (Presidente SPRING)

15.00 Sviluppo del ruolo del Cluster
Vittorio Maglia (Consigliere SPRING)

15.20 Presentazione della Roadmap del Cluster
Samuele Ambrosetti (D’Appolonia Spa)

15.50 Dialogo con le Istituzioni
interventi di Cinzia Tonci (MiSE); rappresentante MIUR; Nicoletta Amodio (Confindustria)

16.40 Sviluppare le opportunità nei programmi europei
Fabio Fava (Università di Bologna e Rappresentante nazionale per la Bioeconomia in Horizon2020 e nella BBI Joint Undertaking)

17.00 Progetto GREEN JOBS: percorsi educativi di imprenditorialità green e promozione di tirocini
Elena Jachia (Fondazione Cariplo)

Marina Verderajme (ACTL)

In collaborazione con

Fondazione Cariplo

Convegno e dibattito seguono l’assemblea annuale del Cluster Spring

 

 

 

 

Catia Bastioli
Scienziata e manager, entra da giovanissima alla Montedison per lavorare sui materiali biodegradabili provenienti da risorse rinnovabili. Assunta poi da dirigente nel 1993 alla Novamont, industria chimica di Novara, ne è infine diventata Amministratore Delegato. Con un progetto ambizioso: fare “chimica vivente per la qualità della vita”, integrando chimica, ambiente e agricoltura. É presidente del Kyoto Club (organizzazione non profit che raccoglie imprese, enti, associazioni e amministrazioni locali impegnati nel raggiungimento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto) e di Terna spa, l’infrastruttura nazionale per la rete elettrica. Ha depositato 90 brevetti base e 900 brevetti internazionali, tra questi il Mater-Bi, materiale di origine vegetale usato nel confezionamento di sacchetti completamente biodegradabili per la raccolta rifiuti. Ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in Chimica industriale presso l’Università di Genova.
Elena Jachia
Direttore dell’Area Ambiente della Fondazione Cariplo
 Fava
Fabio Fava 
Professore ordinario di Biotecnologie industriali ed ambientali presso la Scuola di Ingegneria ed Architettura dal 2005, ha oltre 130 pubblicazioni internazionali di medio/alto IF nei settori della Bioeconomia dove ha coordinato/partecipato a 9 progetti Europei FP7. E’ il ViceChair della sezione Environmental Biotechnology della European Federation of Biotechnology e membro del Working Party on Biotechnology, Nanotechnology and Converging Technologies del OECD e del Expert Group on Biobased products presso la Commissione Europea dove è anche il Rappresentante italiano nel comitato di programma Bioeconomy (Societal Challenge 2) di Horizon2020 e nella Joint Technology Initiative Biobased Industry. E’ Delegato del Rettore dell’Università di Bologna per la Ricerca Industriale, Cooperazione territoriale e l’Innovazione.

Condividi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...